Dentista Portici

Studio Dentistico Dott. Savino Civai | Dentista Portici

Lo studio dentistico Civai è a Torre del Greco, ma assiste pazienti che arrivano da diversi comuni limitrofi tra cui Portici.

Del comune di Portici abbiamo diversi pazienti che ci riconoscono competenza, un’odontoiatria poco invasiva e una particolare attenzione alle esigenze del paziente. Il passaparola dei nostri assistiti ci ha permesso di ricevere pazienti da molti comuni vicini.

Portici è a poco più di 10 minuti da Torre del Greco, è quindi comodo arrivarci sia tramite la direttrice via Consiglio/Via Marittima che per mezzo della statale (Corso Giuseppe Garibaldi/Strada statale tirrena inferiore). In alternativa, in caso di traffico molto intenso sulle precedenti soluzioni, è possibile prendere l’autostrada A3/E45 allungando solo di qualche km.

Nel nostro studio seguiamo pazienti per ogni problematica odontoiatrica

La cura del paziente, l’ambiente confortevole, oltre all’attenzione per la sicurezza e la sterilizzazione strumentale sono da noi ritenuti aspetti fondamentali per far sentire le persone sicure e a proprio agio nel massimo confort possibile. L’amministrazione trasparente e la chiarezza nella gestione degli appuntamenti sono per noi un altro fattore importante nel rispetto assoluto del paziente.

L’approccio sempre meno invasivo dell’odontoiatria è una nostra prerogativa e l’utilizzo, presso il nostro studio, dello scanner intraorale ne è un esempio. Abbiamo odontoiatri altamente professionali, sempre attenti alle novità di settore, nonché alle nuove tecnologie e metodiche che arrivano dal mondo scientifico.

Nel nostro studio seguiamo pazienti per ogni problematica odontoiatrica tra cui: parodontologia, ortognatodonzia, gnatologia, estetica dentale, implantologia protesi, faccette in ceramica, cariologia, allineatori trasparenti.

Uno sguardo su Portici | Dentista a Portici

Città legata, da un punto di vista storico, alla città di Ercolano, da cui sembrerebbe dipendere il suo nome: pare che il toponimo “Portici” derivi proprio dai portici del foro dell’antica Ercolano. Molte le cose da vedere soprattutto lungo il miglio d’oro.
Con “Miglio d’Oro” ci si riferisce a quel tratto della SS 18 Tirrena Inferiore ricco di decine di edifici e ville storiche (ville vesuviane) appartenute a ricchi e potenti partenopei (Villa Savonarola, Palazzo Mascabruno, Villa Zelo, Villa Mascolo, Villa Gallo, Villa d’Elbouef ecc. Tutti edifici ritenuti di grande importanza storico/artistica).
Palazzo Reale è tuttavia l’edificio più rappresentativo e noto di Portici. Voluto da Carlo di Borbone si trova all’interno di un grande parco, il noto Bosco della Reggia, e di un anfiteatro.
Alle bellezze naturali indiscusse del luogo, sono presenti a Portici Chiese di importanza architettonica come la Basilica di Santa Maria della Natività e San Ciro e siti religiosi notevoli come la Cappella Reale, la Chiesa di San Pasquale e la Chiesa di Sant’Antonio. Accanto a quest’ultimi si possono ammirare a Portici opere d’arte come la “Fontana delle sirene” o il “Chiosco di re Carlo”.

×